TRAVEL DESIGNER e l’arte del fatto "su misura"

Cos’è un travel designer? Un grande viaggiatore. E’ colui che con tutti i pezzi del mondo disegna un viaggio, lo costruisce senza cataloghi o itinerari prestabiliti, lo firma e lo rende unico ed inimitabile per ogni 

LA DIFFERENZA TRA TRAVEL
DESIGNER E AGENTE DI VIAGGIO

La differenza più grande è che il T.D. e l’agente di viaggio che tutti abbiamo in mente è che il primo oltre che è essere un grande viaggiatore, ha vissuto in diversi posti nel mondo, conosce la destinazione “come casa sua”, ricerca l’esclusività in tutto ciò che propone, non compra dei pacchetti precostituiti o da catalogo. Apre una mappa e comincia a studiare un itinerario con mille variabili possibili fino ad arrivare all’itinerario perfetto.

LA PASSIONE

E’ sicuramente l’elemento indispensabile perché ogni viaggio sia realizzato nel migliore dei modi. E’ l’ingrediente fondamentale che lega tutte le altre caratteristiche di questo mestiere, di chi ha scelto di far scoprire il mondo attraverso i suoi occhi.

ESPERIENZA, CURIOSITA’
E CONOSCENZA

Tre fondamentali caratteristiche: esperienza, perché ogni anno in più, ogni viaggio in più, ogni luogo visitato e ogni esperienza fatta, è fondamentale per saperne di più sul nostro amato mondo. Curiosità: perché chi non è curioso non è un viaggiatore e non può far innamorare gli altri del mondo. Conoscenza: perché il mondo dei viaggi è sempre in evoluzione, in continuo cambiamento e noi dobbiamo studiare e imparare per essere sempre un passo più avanti e mai uno più indietro.

SCONSIGLIABILE IL "FAI DA TE"

Organizzare un viaggio è pari al lavoro certosino di un artigiano, richiede competenze e nozioni. Una persona qualunque può avere passione e quindi passare le ore su internet a cercare un viaggio ma non sarà mai come chi quel viaggio l’ha provato sulla sua pelle, testato i servizi e le esperienze. Ricordiamoci che il valore del travel designer è proprio garantire la riuscita di un viaggio per la sua esperienza.